top of page

PROGRAMMA PER TUTTI



COS'É LA NEURO-ACUSTICA?


Iniziamo comprendendo il termine vibrazione.

Per vibrazione si riferisce in particolare a un'oscillazione attorno ad un punto d'equilibrio. L'unità di misura della frequenza per le oscillazioni periodiche è l'hertz che corrisponde a quante volte, in un secondo, si ripresenta la stessa configurazione.

Gli studi sul suono e le varie vibrazioni sono strettamente collegati. I suoni, onde di pressione, sono generati da strutture vibranti (ad esempio le corde vocali) e le onde di pressione possono generare vibrazione di strutture.

Si attribuisce inoltre la capacità vibratoria anche ai pensieri, ritenuti in grado di creare delle strutture energetiche, o campi morfici, capaci di influire su quelle dimensioni della realtà con cui entrano in risonanza.

Esiste una vibrazione meccanica, planetaria, galattica, dell'universo al contempo anche una vibrazione cellulare e subatomica.

Questa costante chiamata vibrazione avviene in un sistema interconnesso di esistenza animica o campo di coscienza. Dall'atomo all'intero universo esiste una interconnessione di campi di forza in cui si manifesta la vibrazione.

La risonanza avviene quando esiste un interscambio energetico con la stessa frequenza; in questo caso la potenza energetica tenderà ad un limite matematico molto alto o infinito. Ad esempio, i militari hanno esperienza di questo concetto in quanto durante la marcia rompono il passo quando procinti a marciare su un ponte, quindi marciano in un modo meno ritmico per non incorrere nella risonanza che potrebbe far crollare il ponte.


La  neuroacustica studia l’azione del suono sull’uomo, sul suo cervello e sulla totalità dell’organismo.

La neuroacustica é in grado di rivitalizzare le connessioni neuronali, di crearne nuove, di sincronizzare gli emisferi del cervello, di normalizzare la pressione sanguigna, di indurre il sonno salutare, di curare le dipendenze, di rimuovere dei blocchi psico-emozionali e di allungare la vita.


Guardati attorno! 👀


Osserva gli oggetti che ti circondano. Tutto è immobile ai tuoi occhi. Ma se potessi osservare le cose a livello microscopico ti accorgeresti che persino le rocce si muovono.

Tutto è energia, diceva Einstein, e l’energia non sta ferma. Per sua natura si muove, cambia forma, dimensione e viaggia nello spazio-tempo. Continuando con Einstein, potremmo citare una delle sue frasi più significative a riguardo:


"Tutto è Energia e questo è tutto quello che esiste. Sintonizzati alla frequenza della realtà che desideri e non potrai fare a meno di ottenere quella Realtà. Non c’è un’altra via. Questa non è filosofia. Questa è Fisica".


Ma vediamo ora ciò che diceva Ermete Trismegisto: "Tutto vibra! Comprendi bene l’importanza dei suoni che ascolti e che pronunci. Tutto influenza le tue vibrazioni interne."


I suoni sono un linguaggio universale.


L’essere umano vibra a circa 570 trilioni di volte al secondo. In occidente non abbiamo una parola per definire questa energia vibrante propria del corpo umano, ma per la tradizione cinese questa energia di risonanza si chiama CH’I e per la tradizione indiana CHAKRA.

Le vibrazioni musicali, i suoni, entrano in risonanza con le vibrazioni emotive, quindi sono in grado di veicolare emozioni.


Entra nel gruppo Telegramm fove a breve partirà il programma gratuito per tutti nella sezione NEURO-ACUSTICA:

14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page